FP CGIL Roma e Lazio - via Buonarroti, 12 - 00185 - Roma   Telefono +39.06.468431   FAX +39.06.4684360   Email fp@lazio.cgil.it    Email supporto tecnico sito

18° Congresso

News

Riforma pensioni, risposte concrete dal nuovo Governo. La mobilitazione proseguemartedì 3 luglio 2018

Riforma pensioni, risposte concrete dal nuovo Governo. La mobilitazione prosegue

È il momento di rimettere al centro del dibattito politico le proposte del Sindacato per una vera riforma previdenziale.
 
Grazie all’azione sindacale sono stati ottenuti alcuni correttivi alla legge Fornero, ma è l’impianto complessivo della legge che va cambiato. Serve una vera riforma del sistema, che garantisca il diritto di accesso alla pensione per tutti i lavoratori, tuteli giovani, donne, lavoratori precoci e chi svolge lavori gravosi, sostenga la previdenza complementare. 
Un sistema socialmente sostenibile, equo e fondato sul sistema pubblico, che colmi il divario tra generazioni: va garantito contemporaneamente il diritto di accesso alla pensione, accompagnando la volontarietà con maggiore flessibilità in uscita, e il diritto ad un assegno dignitoso per chi inizia oggi o segue un percorso discontinuo e con basse contribuzioni, mantenuto il potere d’acquisto delle pensioni in essere.
 
Vanno rivisti, tra l’altro, i vincoli all’assegno sociale e i meccanismi di adeguamento automatico all’aspettativa di vita. 
 
È con questo governo che si intende rilanciare la vertenza e le proposte della piattaforma unitaria: in assenza di una proposta strutturata, le prime dichiarazioni sembrano insufficienti a cambiare davvero il sistema, se non in alcuni casi peggiorative delle attuali condizioni.
 
“Riformare le pensioni  e dare lavoro ai giovani rimane per noi la proposta su cui confrontarci", mette in chiaro la Cgil. Per la nostra federazione, sostenere questa vertenza è quanto mai importante: anni di tagli alla spesa e blocchi del turnover hanno ridotto drasticamente gli organici ed elevato l'età media del personale in servizio. Favorire l’uscita e al contempo tornare ad assumere è vitale per la tenuta e il rilancio dei servizi pubblici. 
 
La mobilitazione riprende: sulle proposte di riforma delle pensioni e sulle risposte attese da questo Governo, se ne parlerà martedì 10 luglio a Roma, presso il Centro Congressi di Via dei Frentani 4,  un’iniziativa della Cgil a cui parteciperà la Segretaria Generale Susanna Camusso.
 
Qui il programma dell'iniziativa 


Condividi
Facebook Twitter del.icio.us digg oknotizie myweb.yahoo.com google bookmarks