FP CGIL Roma e Lazio - via Buonarroti, 12 - 00185 - Roma   Telefono +39.06.468431   FAX +39.06.4684360   Email fp@lazio.cgil.it    Email supporto tecnico sito

18° Congresso

News

Un cingolato si rompe dentro la vasca del Tmb: Rocca Cencia si fermavenerdì 12 gennaio 2018

Un cingolato si rompe dentro la vasca del Tmb: Rocca Cencia si ferma

Ieri pomeriggio nel Tmb Ama di Rocca Cencia un cingolato si è rotto mentre operava dentro la vasca, come sempre stracolma (guarda il video). Questo incidente ha fermato l’impianto e l’operatore è stato costretto a camminare su quella montagna di rifiuti per uscire. Il mezzo è stato rimosso stamattina da una ditta privata e l'impianto è ripartito. È solo uno dei tanti incidenti, per fortuna senza conseguenze, che capitano troppo spesso.

Semplicemente quegli impianti sono sovraccarichi, dovrebbero contenere al massimo 750 tonnellate di indifferenziato da trattare, non 4 o 5 mila come capita nei momenti peggiori. Dovrebbero essere vuoti alla fine dei turni e manutenuti. Quel cingolato e quell’operatore, su quel cumulo, non dovrebbero mai operare.

Ci stupisce che, passato un anno e mezzo, dopo i primi blitz e le dirette streaming, la situazione sia persino peggiorata, al netto di qualche intervento di manutenzione che abbiamo ottenuto dopo che la Cgil ha sollevato il caso in seguito a un incidente sempre capitato a causa della percorrenza di un mezzo sopra i cumuli. In quel caso la benna toccò il tetto facendo crollare una lastra di cemento.

Lo ripetiamo da sempre: la situazione è grave. La città paga le troppe scelte sbagliate del passato. Ma questa giunta, che questa grave situazione la eredita, adesso ha la responsabilità di trovare una prospettiva industriale che renda autonoma la Capitale, permetta ai lavoratori di operare in sicurezza e in modo efficiente (oltre che salubre). In strada, nelle officine e negli impianti.



Condividi
Facebook Twitter del.icio.us digg oknotizie myweb.yahoo.com google bookmarks