FP CGIL Roma e Lazio - via Buonarroti, 12 - 00185 - Roma   Telefono +39.06.468431   FAX +39.06.4684360   Email fp@lazio.cgil.it    Email supporto tecnico sito

News

Ama, appalto 29 Giugno: a rischio 270 posti.lunedì 9 ottobre 2017

Ama, appalto 29 Giugno: a rischio 270 posti.

“L’inefficienza del sistema di appalti di Ama Spa continua a produrre danni. Il mancato avvio della gara per il servizio di raccolta differenziata per le utenze non domestiche, affidato alla tristemente nota “29 Giugno”, è inspiegabile e rischia di provocare 270 licenziamenti. La gestione commissariale della cooperativa, che all’indomani dell’esplosione di Mafia Capitale si aggiudicò la gara, non intende infatti accettare il prolungamento di un contratto che, vista la produzione ridotta di alcune frazioni di differenziata rispetto ai termini di contratto, ha già prodotto oltre 12 milioni di perdite”. Con una nota la Fp Cgil Roma e Lazio denuncia la grave situazione venutasi a creare dopo la richiesta di prolungamento del contratto di affidamento di due lotti del servizio di raccolta differenziata da parte di Ama Spa alla Cooperativa 29 Giugno Servizi.

“Chiediamo la convocazione urgente di un tavolo che coinvolga tutti gli attori in causa, Roma Capitale compresa. A pagare i costi sociali di un appalto al massimo ribasso e della una gestione sbagliata delle esternalizzazioni, che denunciamo da anni, rischiano di essere 270 lavoratrici e lavoratori che hanno svolto il servizio di raccolta differenziata. Operatori che, lo ricordiamo, con l’ultimo cambio appalto hanno già subìto una mutazione del contratto nazionale di riferimento – conclude la Fp Cgil Roma e Lazio - con un taglio delle loro buste paga medio superiore al 20% e la perdita di oltre 25 posti di lavoro”.



Condividi
Facebook Twitter del.icio.us digg oknotizie myweb.yahoo.com google bookmarks