FP CGIL Roma e Lazio - via Buonarroti, 12 - 00185 - Roma   Telefono +39.06.468431   FAX +39.06.4684360   Email fp@lazio.cgil.it    Email supporto tecnico sito

Assicurazione sanitaria

News

venerdì 9 giugno 2017

Precari giustizia: oggi accordo in Regione Lazio.

Oggi presso l'Assessorato al Lavoro della Regione Lazio alla presenza dell'assessore al lavoro Lucia Valente, dei Consiglieri Simone Lupi e Marta Bonafoni, si è tenuto l'incontro relativo al bacino regionale dei tirocinanti della giustizia che ancora oggi lavorano presso gli uffici giudiziari del Lazio (bacino definito dalla DGR 758 del 22 dicembre 2015).
 
L’incontro è scaturito da una nostra richiesta, vista l’imminente cadenza del semestre formativo in corso.
 
La Regione si è impegnata a mettere in atto una serie di iniziative che hanno l’obiettivo di costruire un reinserimento lavorativo e individuare sbocchi occupazionali per le 143 risorse che, ad oggi, compongono il bacino regionale .
 
La scelta attuata dalla Regione, con deliberazione di Giunta Regionale n 300 del 6 giugno 2017, di prorogare il percorso formativo presso gli uffici Giudiziari per ulteriori12 mesi, rappresenta un intervento “tampone” che ha il fine di non lasciare senza protezione i lavoratori , i quali non percepiscono alcuna forma di reddito e ormai da tempo sono privi di ammortizzatori sociali.
 
In questo periodo il lavoro che dovremo fare sarà di ridurre il bacino regionale, indirizzando i lavoratori nei diversi percorsi che prenderanno forma .
 
Già nell’accordo sono stati individuati a scopo esemplificativo una serie d’interventi di reinserimento; dai lavori di pubblica utilità alla attivazione di convenzioni con Ordini Professionali, da interventi destinati a lavoratori con disabilità ai tirocini extracurriculari presso aziende che abbiano sbocchi occupazionali.
 
L’impegno della FP CGIL di Roma e Lazio sarà quello di garantire la concretizzazione degli impegni assunti oggi, monitorando che le fasi di attuazione siano finalizzate ad uno prospettiva occupazionale.


Condividi
Facebook Twitter del.icio.us digg oknotizie myweb.yahoo.com google bookmarks