FP CGIL Roma e Lazio - via Buonarroti, 12 - 00185 - Roma   Telefono +39.06.468431   FAX +39.06.4684360   Email fp@lazio.cgil.it    Email supporto tecnico sito

News

mercoledì 20 maggio 2015

Sanità. Asl Rm C: il direttore generale viola il contratto e usa i soldi dei lavoratori in modo padronale

Comunicato stampa di Enrico Gregorini, segretario generale Fp Cgil Roma Col (Centro Ovest Litoranea)

Succede all'Asl Roma C, dove il direttore generale Carlo Saitto, in attesa di rispettare gli impegni di definizione degli organici necessari a garantire i servizi e di dare attuazione al nuovo atto aziendale, con una delibera decide unilateralmente di distribuire un po' dei soldi dei lavoratori a pochi intimi, attribuendo incarichi.

Il Contratto di lavoro assegna alla contrattazione aziendale delle risorse economiche per riconoscere lo sviluppo professionale dei lavoratori e, se necessario, istituire posizioni organizzative. Quelle risorse devono restare a disposizione di tutti ed essere oggetto di contrattazione aziendale, che piaccia o meno al Dott.Saitto e agli altri direttori generali.

Pare che in questa Regione non si riescano a fermare la manie “datoriali” e a ripristinare corrette relazioni sindacali: come successo all'Asl Roma C, dove il delegato della Fp Cgil chiede un tavolo di trattativa e invece di istituirlo si accelerano i tempi e si spera nella distrazione. Evidentemente qualcuno, magari dall'amministrazione regionale, dovrebbe ricordare ai direttori generali che il loro compito è soprattutto quello di garantire i servizi ai cittadini, senza per questo violare i diritti sindacali.

Roma, 20 maggio 2015



Condividi
Facebook Twitter del.icio.us digg oknotizie myweb.yahoo.com google bookmarks