FP CGIL Roma e Lazio - via Buonarroti, 12 - 00185 - Roma   Telefono +39.06.468431   FAX +39.06.4684360   Email fp@lazio.cgil.it    Email supporto tecnico sito

News

giovedì 7 maggio 2015

Inps: Comunicato unitario flash del 5 maggio 2015

A tutti i lavoratori

Nel corso dell’odierno incontro tra Amministrazione e OO.SS abbiamo sottoscritto, in via definitiva, il CCNI 2013. In ragione di ciò, con le spettanze del corrente mese di maggio, saranno erogati sia i compensi che rappresentano una novità rispetto a quanto previsto nel CCNI 2012 sia i saldi degli incentivi ordinari e speciali relativi al 2013.

Tenuto conto di quanto assicurato dall’Amministrazione, con il cedolino del mese di maggio, verrà anche erogato il primo acconto relativo all’incentivazione ordinaria 2015.

Nei nostri interventi, abbiamo evidenziato la necessità di dare corso, in forza di quanto previsto negli accordi di programma sottoscritti il 29/5/2014 e il 23/12/2014, all’apertura dei tavoli di confronto relativi a:

  • sviluppi economici interni alle aree, da finanziare attraverso il CCNI 2015; contratto i cui contenuti andranno definiti nel più breve tempo possibile;
  • politiche assunzionali, passaggi di area e stabilizzazione comandati;
  • piani di riqualificazione della spesa e reinternalizzazione delle attività, al fine di assicurare risorse aggiuntive alla disponibilità della contrattazione integrativa;
  • revisione dei sistemi di pianificazione e misurazione degli obiettivi di produzione e di qualità;
  • verifica dello stato dell’integrazione e della sperimentazione dei nuovi modelli organizzativi;
  • riallocazione nel fondo delle risorse destinate al finanziamento del lavoro straordinario;
  • contrattazione decentrata.

Abbiamo inoltre invitato l’Amministrazione ad attivarsi immediatamente perché si possa al più presto giungere alla chiusura dell’iter di certificazione dell’ipotesi di CCNI 2014.

Infine, nel corso dell’incontro, cui hanno preso parte anche Presidente e Direttore Generale dell’Istituto, abbiamo rappresentato la necessità di dare rapido avvio al negoziato relativo ai contratti integrativi relativi a dirigenti, professionisti e medici.

In risposta alle nostre richieste, la delegazione di parte pubblica si è resa disponibile a stabilire un calendario di incontri nell’ambito del quale discutere di tutti i temi posti dalle scriventi all’attenzione del tavolo negoziale.

Roma, 5 maggio 2014



Condividi
Facebook Twitter del.icio.us digg oknotizie myweb.yahoo.com google bookmarks